(IN) Netweek

COMO

Acsm Agam, positivi i risultati del primo trimestre L’ad Soldani: «Confermato il rafforzamento del gruppo»

Share

Il Consiglio di Amministrazione di Acsm-Agam ha approvato le informazioni finanziarie periodiche aggiuntive del gruppo al 31 marzo 2017. L’ammontare complessivo dei ricavi delle vendite consolidate del primo trimestre 2017 risulta pari a 74,5 milioni di euro, in linea rispetto all’esercizio precedente (74,8 milioni di euro nel 2016). La gestione operativa consolidata del 2017 evidenzia un Margine Operativo Lordo pari a 17,6 milioni di euro, in lieve contrazione rispetto al 2016 (18,1 milioni di euro). L’Assemblea dei Soci ha approvato il bilancio 2016 e la proposta del Consiglio di Amministrazione formulata il 24 marzo scorso deliberando la distribuzione di un dividendo unitario lordo pari a euro 0,05 per azione (complessivi euro 3.830.955,25). Le prospettive economiche per l’esercizio 2017 preannunciano il raggiungimento di risultati operativi positivi per il Gruppo, non considerando le partite non ricorrenti, e in linea rispetto a quelli del 2016 che ha beneficiato della gestione delle concessioni di Como e di S. Fermo della Battaglia fino al 30 aprile e della plusvalenza realizzata sul riscatto della concessione di S. Fermo. L’Amministratore Delegato, Paolo Soldani, commenta: «I positivi risultati anche di questo primo trimestre 2017 confermano il continuo rafforzamento del gruppo a livello economico, finanziario e patrimoniale».

Sta prendendo intanto forma in questi giorni la campagna salvavita promossa da Acsm Agam insieme a Comocuore e Provincia di Como. Nei giorni scorsi sono stati consegnati al Liceo classico Volta di Como, all’istituto Leonardo da Vinci/Ripamonti e all’Istituto Pessina i defibrillatori semiautomatici. Un gesto di attenzione della società, all’insegna della sicurezza, nei confronti del territorio in cui opera ed è nata e cresciuta. Il defibrillatore semiautomatico DAE è uno strumento che si rivela vitale nei primissimi istanti del soccorso in presenza di una crisi cardiaca. Acsm Agam omaggia gli istituti superiori anche dei corsi di formazione che saranno assicurati dal partner del progetto, l’associazione Comocuore, in modo da abilitare il personale all’uso degli apparecchi.

Leggi tutte le notizie su "Como7"
Edizione digitale

Autore:pca

Pubblicato il: 20 Maggio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.