(IN) Netweek

COMO

«Arte che sVolta», al Chiostrino Artificio le opere di Raffaella Porta Xxx

Share

Prosegue il ciclo di mostre «Arte che sVolta», dedicate al mondo dell'illustrazione e ai suoi protagonisti. Artisti emergenti e affermati si stanno alternando nel corso di queste settimane nello spazio del Chiostrino Artificio di piazzolo Terragni per offrire alla città un panorama colorato ed effervescente dell'arte illustrata e del fumetto per tutte le età. Obiettivo delle esposizioni è quello di dare visibilità ai linguaggi dell’illustrazione, cercando di cogliere l’esemplarità del percorso creativo di ogni autore e valorizzando la freschezza di una modalità espressiva che rimane attenta allo stupore e alla libertà scanzonata. Le mostre si rivolgono a un pubblico curioso e consapevole che l’identità individuale è influenzata dai sogni dell’infanzia, magari proprio grazie a un libro o a un fumetto che hanno fatto immaginare colori e mondi nuovi.

A partire dallo scorso sabato 6 maggio protagonista dello spazio in centro Como è l’opera di Raffaella Porta, comasca di nascita ma che ama definirsi cittadina del mondo. Racconta l’artista: «Ho sempre amato disegnare, su qualsiasi supporto e in ogni momento della giornata». Diplomata al liceo artistico, Raffaella Porta ha seguito sia la formazione artistica sia quella umanistica, laureandosi in Filosofia. Diplomata alla Scuola del Fumetto di Milano, ha lavorato per case editrici, di illustrazione, agenzie pubblicitarie, studi grafici. Fonda insieme ad altri quattro soci lo studio Comimania con cui realizza anche lavori legati al mondo dei bambini. Direttrice dell’Accademia di belle arti Aldo Galli – IED, dove ha insegnato Estetica e Fumetto, si dedica per tutto il resto del tempo al figlio di tre anni e con lui alla creazione di racconti.

Orari di apertura: da lunedì a venerdì dalle 9.30 alle 12.30, nei pomeriggi e nei fine settimana solo su appuntamento. Info: segreteria.luminanda@gmail.com, 338.7872193.

Leggi tutte le notizie su "Como7"
Edizione digitale

Autore:meb

Pubblicato il: 20 Maggio 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.