(IN) Netweek

COMO

Villa Della Porta Bozzolo a Casalzuigno In programma una caccia al Tesoro nel parco e visite guidate agli interni

Share

Immerso nel tranquillo paesaggio della Valcavia a breve distanza dal lago Maggiore e a soli 53 chilometri da Como, il complesso di Villa Bozzolo si è ampliato nei secoli attorno all'originario nucleo seicentesco. L'attuale struttura della Villa, basata sul tipico impianto a U intorno a una corte d'onore, è articolata su due piani e risale ai primi anni del Settecento, periodo in cui furono realizzati consistenti lavori. Agli interni lavorarono i pittori milanesi Salvione e Bosso realizzando uno dei cicli decorativi più sofisticati e unitari del Settecento Lombardo, di cui il salone centrale e la lunga galleria al piano nobile sono un eloquente esempio.

Negli affreschi si alternano temi di natura religiosa e scene profane ispirate ai temi più aulici dell'antichità classica. Sia gli esterni della Corte d'onore che le pareti, le porte e le volte delle sale sono inoltre riccamente affrescate con trompe l'oeil di stampo architettonico rococò, secondo l'estetica barocca del "meraviglioso", la finzione che inganna la realtà.

Per il lunedì dell’Angelo, lo splendido giardino della villa si propone come luogo ideale per ospitare una divertente Caccia al Tesoro Botanico, ideata e organizzata in collaborazione con Grandi Giardini Italiani, un’occasione speciale per avvicinare i bambini al mondo delle piante. Il percorso avrà inizio dal parterre all’italiana per svolgersi attraverso il roseto, il frutteto a spalliera e il grande teatro verde che, insieme alla salita al belvedere, fa da quinta scenica alla villa. Inoltre, si potranno effettuare visite guidate alle sale splendidamente affrescate della villa. Per informazioni e prezzi: 0332.624136/748, faibozzolo@fondoambiente.it.

Leggi tutte le notizie su "Como7"
Edizione digitale

Autore:meb

Pubblicato il: 15 Aprile 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.