Go_parchi e divertimento
(IN) Netweek

COMO

Autonomia Comasca si presenta Movimento politico nato dal gruppo degli 8 che si sono staccati dal Pdl lariano

Share

Si è ufficialmente presentato al territorio Autonomia Comasca, il nuovo movimento politico fondato dagli otto che sono usciti dal Pdl lariano. Il gruppo presieduto da Achille Mojoli è composto da: Mario Pozzi vice presidente, Roberto Cigardi tesoriere e responsabile della segreteria, Giancarlo Galli capogruppo in Consiglio provinciale nonchè ideologo e «architetto» del movimento, Ivano Polledrotti capodelegazione in Giunta provinciale per sua autodefinizione il «manovale del movimento», Ivano Bernasconi responsabile degli enti locali, Enrico Manzoni che cura l'immagine e la promozione, Paolo Frigerio che terrà  i rapporti con il mondo associativo. Da gruppo autonomo, costituito 2 mesi fa, a movimento politico autonomo perchè? «Per fare quello per cui tutti noi, gente concreta e pragmatica, aveva al centro del proprio impegno politico amministrativo, cioè di operare quotidianamente per il territorio, per la nostra gente, per dare nuove opportunità  di lavoro ai nostri giovani, per avere una miglior qualità  della vita per chi vive in questa splendida terra comasca - ha spiegato Mojoli - Ci siamo resi conto che la politica oggi dominante nel nostro paese è lontana anni luce da questo nostro sentire. Tutto viene deciso da pochi, imposto dall'alto, senza nessun confronto con la realtà , si è completamente perso il contatto con il cittadino. Burocrazia esasperata, riduzione di ogni margine di autonomia, bisogna solo eseguire ordini. Abbiamo detto basta!»..

Autore:bla

Pubblicato il: 18 Dicembre 2010

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.